Il miglior tipo di lama per seghe circolari

di | 21 Aprile 2021

Ci sono molti tipi di seghe circolari, e ognuno si comporta in modo diverso. Che si tratti della disposizione dei denti o il numero di denti per giro, selezionando la lama corretta per il lavoro è essenziale. Ci sono quattro tipi di lame da considerare quando si cerca la migliore lama circolare. Ognuno ha la sua serie unica di vantaggi e svantaggi che devono essere valutati attentamente. Sostanzialmente una buona sega circolare si compone di un ottimo motore che può essere elettrico oppure a batteria, e anche di una lama che sia resistente e affilata e che ci permetta di tagliare senza problemi tutto ciò che ci occorre tagliare. Le lame sono diverse a seconda anche del tipo di taglio che dobbiamo fare, e ci sono quindi una serie di lame più o meno valide.

Un bordo seghettato è di solito il miglior tipo di lama circolare da scegliere per il taglio del legno. È costituito da bordi trasversali che sono più ripidi di altri bordi, con conseguente taglio pulito più vicino. Questi sono ideali per tagliare sia i legni più morbidi che quelli più duri come il cemento. Crea anche tagli molto precisi, rendendolo ideale per il taglio di grandi pezzi di mobili o modanature. Alcune lame offrono un taglio trasversale a forma di diamante, ma per i migliori risultati, un semplice bordo dritto è meglio.

Queste seghe non sono solo utilizzate per il taglio, ma molti produttori le costruiscono con accessori tra cui recinzioni e coperture di lama per migliorare ulteriormente la loro funzionalità ed efficienza. Diversi tipi di lame sono disponibili in diversi colori per abbinare l’aspetto della sega su cui sono utilizzati, e diversi tipi di seghe sono disponibili con diversi tipi di accessori e coperture per proteggere dai danni causati dall’uso. Le lame sono disponibili in tutte le diverse configurazioni per diverse seghe e sono un must per qualsiasi appaltatore serio o hobbista.

Dato che ci sono moltissimi tipi di seghe circolari ormai in commercio occorre andare a scegliere con cura il modello che possa fare al caso nostro e sostanzialmente anche trovare davvero i modelli e i marchi migliori.
Una delle prime cose che si possono fare è leggere e valutare le varie recensioni che si trovano anche online e che ci consentono sostanzialmente di poter capire l’effettiva qualità di un dato modello ma anche la durevolezza e la qualità del taglio. In generale quindi è bene informarsi prima di tutto, per farlo vi invito anche a consultare il sito che vi lasceremo linkato in fondo a questo articolo dove troverete moltissimi consigli utili.

Tutte le info qui, sul sito internet dedicato miglioresegacircolare.it